CODING

Si stanno sempre più diffondendo esperienze di Coding nelle nostre scuole, provo a segnalare di seguito alcuni strumenti digitali per avvicinare i bambini (anche i più piccoli) ai primi concetti di programmazione.

 ITSBOT_18_large.jpg

beep bot" 

 Coding con i piccoli. Con i bambini più piccoli prima di arrivare al coding si può lavorare a livello psicomotorio: apprendere le posizioni del corpo nello spazio, riconoscere la destra dalla sinistra anche grazie a nastrini colorati, imparando a seguire indicazioni verbali relative al movimento da compiere per poi trasporle, in un momento successivo, all’ape che si muove seguendo i comandi che gli vengono digitati sulla schiena. Si tratta di progettare il movimento di "beep bot" (questo è il suo nome) e farla muovere su percorsi concordati, stabiliti o tracciati. E' uno strumento predisposto, anche sulla base dell'esperienza del Logo, proprio per proporre la programmazione fin dall'età prescolare, perché è manipolabile e concreta

 

Sempre per i più piccoli:

-      Lightbot

-      Primo 

-      Robot Turtles

-      Smart Robots for Curious Minds

 

 

 16bits-code-videoSixteenByNine600.png

Code   

Piattaforma internazionale code.org, in versione tradotta e adattata al contesto italiano utilizzata per il piano formativo italia.code.org programmailfuturo.it  che prevede l’educazione iniziale all’informatica.

Il sito Code.org è infatti una piattaforma didattica pensata per insegnare agli studenti di tutte le età i principi della programmazione. L’ultima novità proposta dall’associazione non-profit è Code Studio, ovvero un’espansione del servizio indirizzata ai bambini della scuola materna.

 Guida per l’ insegnante

 Selection_676.png

Blockly Games  

 

strumento online per coinvolgere i bambini in modo costruttivo e ludico ad avvicinarsi fin dalla scuola primaria alla logica della programmazione.

 codeclub1.jpg?resize=700%2C505

Code Kingdoms 

 

Sito web che consente di introdurre le basi del coding in maniera divertente e coinvolgente. Code Kingdoms viene eseguito nel browser web e funziona su iPad e tablet Android.

 kodu.jpg

Kodu 

è un software gratuito che permette bambini di creare giochi su PC e Xbox, utilizzando un semplice linguaggio di programmazione visuale.

 

InYoutube trovate un Canale interamente dedicato all'uso di Kodu per programmare con i bambini.
Qui scaricate il KIT Kodu Classroom

  • - Tynker Games: una serie di giochi adeguati per insegnare ai bambini i basilari concetti del Coding. 
  • - Kodable: un'app iPad mirata a bambini a partire dalla scuola dell'infanzia. I primi 30 livelli sono liberi, più che sufficiente per un'ora di coding.
  • - Hopscotch:  app gratuitaper iPad per alunni di scuole primarie e medie. Wesley Fryer ha creato e ottimo ebook gratuito per illustrare come utilizzare Hopscotch in classe. Si raccomanda inoltre di attivare la tastiera Emoji (andare su Impostazioni> Generali> Tastiera) da utilizzare con il programma.
  • - Scratch è un gioco di programmazione che può essere scaricato o utilizzato online. Dispone di un ottimo strumento per la programmazione con cui gli studenti possono programmare direttamente nel loro browser web. Ecco un video tutorial per capire come utilizzare Scratch per il Coding in classe.
  • - Alice: altra piattaforma popolare utilizzabile per creare giochi, raccontare una storia o fare un video animato. Come Scratch, Alice è gratuito e supportato da una ricca comunità di educatori. Ci sono due versioni di Alice (La versione più recente 3.0 ha ancora qualche bug, ma dispone di nuove animazioni molto interessanti). Alice è particolarmente indicata per alunni di scuola media.
  • - Kodu: altro strumento di programmazione che può essere facilmente utilizzato su un PC o un XBOX per creare semplici giochi. E' presente anche un programma di matematica.
  • - Gamestar Mechanic: propone una versione gratuita con possibilità per gli insegnanti di monitorare i progressi degli studenti. E' presente una comunità che condivide su Edmodo piani di lezione ed idee per questo strumento, insieme a videoguidae a disposizione dei docenti.
  • - Gamemaker:  strumento per programmare giochi che possono essere riprodotti in qualsiasi browser web.
  • - Live Code: molto utilizzato in Europa, è utilizzabile su dispositivi iOS e Android. Con i materiali scaricabili gratuitamente per livello di età, questa è un'opzione per molte scuole medie e superiori.

 

Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to Twitter